Ultima modifica: 1 Febbraio 2019

Storia della scuola

LA NOSTRA STORIA

CENNI STORICI SULLA SCUOLA MEDIA “DANTE ALIGHIERI” DI CAMMARATA

Agli inizi del secolo XVII, a Cammarata, l’unica struttura scolastica a disposizione dei ragazzi poveri, volenterosi e di particolari capacità intellettiva era la scuola di umanità tenuta presso il convento dei Domenicani (oggi Liceo-Scientifico, ex Caserma dei Carabinieri) da uno dei frati che avevano conseguito il titolo di lettere.

La prima scuola pubblica di umanità e di retorica sorge a Cammarata nel 1775 per iniziativa di Pietro Panepinto.

Pietro Panepinto, ricco signore di Cammarata, con testamento del 1° ottobre 1775 lasciava parte dei suoi averi per l’istruzione di giovani poveri e volenterosi del paese.

Le scuole Panepintiane durarono sino al 1885 circa.

Il 20 novembre 1901 Sr. Maria Antonia Longo, ex benedettina del convento di San Domenico (Badia), con testamento olografo lasciava tutti i suoi vasti possedimenti per l’istruzione ginnasiale della gioventù povera del paese.

Il 30 aprile 1905, per regio decreto l’Opera Pia assume la denominazione di Pio Istituto S. Benedetto.

Dopo un lungo braccio di ferro fra testatori ed amministratori, nell’anno 1932 il Consiglio di Amministrazione decide l’apertura della Scuola Ginnasiale Superiore.

Nel 1939 il Consiglio di Amministrazione associa il Pio Istituto San Benedetto all’Ente Nazionale insegnamento Medio.

La scuola prosegue regolarmente fino al gennaio 1945.

Il numero degli alunni si incrementa notevolmente fino ad arrivare a 120 nell’anno scolastico 1960/61, anno in cui la scuola, legalmente riconosciuta S. Benedetto, diventa Scuola Media Statale.

Il nuovo edificio, iniziato nel 1962 fu ultimato verso il 1970. Nel gennaio 1972 fu inaugurato… continua a leggere LA NOSTRA STORIA

Attualmente la scuola è diretta dal Prof. Salvatore Lo Presti.